Adro resiste. Tutte le sere alle 21. Venite.


La sede della LINFA, eterogenea formazione che si contrappone alla Lega Nord ad Adro, rimarrà aperta tutta questa settimana dalle 21 in avanti.
Si trova in via Piazza, in centro al paese. A fianco della sede della Lega Nord.
Della Linfa fa parte Silvio Ferretti, a capo del PD locale, che si occuperà della questione in sede provinciale del PD, già a partire da oggi.
Ogni componente della linfa si attiverà presso i propri referenti politici, che coprono gran parte dei partiti italiani, PDL compreso, come ad esempio il famoso benefattore Silvano Lancini.
Già ieri sera si sono riuniti ad Adro una buona cinquantina di cittadini, anche dei paesi limitrofi. Bisogna fermare il contagio, finché si è in tempo. Adro è un laboratorio per il paese. Cave!

VIA I SIMBOLI DEI PARTITI DALLA SCUOLA PUBBLICA

Fascia protetta


Ieri sera pizza della seconda elementare. Grazie di cuore alle maestre di Andrea, la classe insegnante è davvero una categoria di eroi. Ogni tanto giravo di pattuglia tra i “delinquenti” che giocavano, al di là dello stiramento dello sfortunato Gabriele (che ne avrà pare per 5 giorni) mi ha impressionato la dose di volgarità di alcuni bimbi che, ovviamente, trascinano gli altri.

Un bimbo ha proferito davanti a me la seguente sequenza: “C. di figa, bastardo ciccione, figlio di puttana, C. di figa, merda…” E’ chiaro che l’altro non gli aveva fatto un regalo (non so cosa fosse successo) ma i genitori di quel bambino che ruolo hanno svolto finora? Precisazione doverosa a Coccaglio: bimbo rigorosamente italiano.