La difesa – autolesionista – di chi difende Grillo


Qui. Perché autolesionista, direte? Perché fa a pezzi la credibilità dell’unico “scienziato” (fatico a chiamarlo così) che abbia mai condotto studi (mai pubblicati seriamente) sulle nanopatologie. In pratica:
l’universo grillino critica, ad esempio, i termovalorizzatori usando gli “studi” (unici pubblicati, e con credibiltà scientifica praticamente nulla) di una coppia di scienziati che lo stesso universo grillino considera inattendibli e falsificatori.
Se a voi questa sembra serietà ed attendibilità, è un problema vostro.

Annunci

Grillo, soldi, microscopi e sgambetti. Cave grillum


Emerge un quadro su Beppe Grillo poco edificante, che Mastella gli fa un baffo