Due maroni con ombelico e peli


Il futuro ministro dell’interno, dopo avere opposto resistenza a pubblico ufficiale, in data 18.09.1996, è steso a terra soccorso dal suo padre politico.
Subirà una condanna ad 8 mesi, ridotta in appello a 4 mesi e 20 giorni, che poi in cassazione diventeranno una pena pecuniaria di 5320 euro.

Annunci