La FIOM fuori dalla rappresentanza FIAT grazie a Vendola.


L’ironia (tragica) della sorte: è grazie ad un referendum abrogativo promosso nel 1995 da Rifondazione Comunista, nella cui dirigenza militava Nichi Vendola, che oggi Marchionne può scrivere nel contratto sottoposto all’approvazione dei lavoratori la clausola che lascia fuori la FIOM.
Questo apparato fu messo in atto da RC per spennare i COBAS.
Detto che non è giusto a mio avviso che la FIOM, anche se non firmataria, rimanga fuori, ecco un altro dei guasti della politica dei colpi di testa massimalisti e del miope furore contro i cosiddetti “nemici del popolo” del momento.
Link

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: