Oltre le primarie c’è di più


Mutuo lo slogan da Sabrina Salerno (che parlava di gambe e donne, nella sua canzone).
Come vedete dal sondaggio di Diamanti & C.: se vuoi le primarie, sei di SEL. Curioso.

Annunci
Pubblicato su Generale. Tag: , , , . 4 Comments »

4 Risposte to “Oltre le primarie c’è di più”

  1. valerio Says:

    E’ un sondaggio imbroglione.
    “Le primarie sempre”.
    “Sempre” comprende anche i candidati-consigliere comunali per i comuni con 300 abitanti. Quel 25% di sì viene da chi non sa che esistono comuni tanto piccoli, o da chi non ha capito la domanda…
    “se vuoi le primarie, sei di SEL”
    Mi pare proprio di no. Per il Pd c’è un bel 42.2%+35.1%, cui si aggiungono un 8.6% di “combattuti” dentro (persone, che conosco, che sono “combattute” perché dalla segreteria del Pd c’è chi dice, o meglio, fa intendere che se si fanno le primarie, si perdono le elezioni, quindi per lo più persone che si collocano tra “sempre” e “qualche volta”).

    • Filippo Filippini Says:

      Valerio, ci conosciamo abbastanza perché tu sappia che io sono favorevole alle primarie, ma negare che ci sia un problema a riguardo non ci porterà molto lontano… sia dentro che fuori il PD

      • valerio Says:

        Certo che c’è un problema a riguardo!

        Mettiamo da parte le primarie per il capocoalizione e concentriamoci su quelli per i parlamentari.
        Sono previste dallo statuto e da tutte e tre le mozioni, ma la dirigenza ne parla come fossero una “possibilità”! Ma se siamo tutti d’accordo si fanno e basta! Eppure a più di un anno dall’elezione di Bersani non c’è uno straccio di regolamento per le primarie dei candidati a deputato. Zero.

        E sì che di cose da determinare ce ne sarebbero parecchie: collegi uninominali o plurinominali?,se plurinominali a livello provinciale o circoscrizionale? come fondere i vari livelli nella lista chiusa, in parole povere: prima il candidato di brescia o quello di bergamo? se plurinominale facciamo liste proporzionali o lista unica? e la rappresentanza femminile, come la facciamo: ogni elettore ha due voti (uno per i maschi e uno per le femmine) oppure si fa una classifica unica alla fine e i migliori del sesso svantaggiato passano avanti agli altri? e non ho neanche scritto tutto…

        Non credi che questo non sia il VERO PROBLEMA delle primarie più di ogni Vendola o Casini? E che in realtà con un problema ancora più profondo, che è quello che questo partito non sa prendere una decisione definitiva che sia una, non dico su temi eticamente sensibili, ma nemmeno su una cosa su cui TUTTI si sono dichiarati d’accordo? E considera questo: come uno comporta nel partito, così si comporterà al governo.

  2. Solmolino Says:

    Vedremo come andrà a finire…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: