Landini, vai in catena di montaggio…


… sarebbe la risposta giusta da dare alle provocazioni del dirigente della FIOM. Condendo con: quanti giorni ha lavorato in fabbrica nella sua vita (escluso quelli da sindacalista, ovvio)? Quanti giorni alla catena di montaggio? Qual è il suo reddito attuale? Che macchina ha, di che marca? Esclude categoricamente di candidarsi mai alle elezioni politiche?

E’ chiaro che così non si va da nessuna parte, si fa del cinema sulla pelle degli operai. Vale anche dall’altra parte, però!

Annunci