1400mila euro: Dragomira ci costa assai


Dragomira Bonev in tubino nero regolamentare

Qui si spiega che oltre ai 400mila euro di trasferta la bella Bonev è costata altri soldi al contribuente italiano.
Anche alla tariffa di 5000 euro a botta che frequentatrici di Arcore suggeriscono farebbero sempre la bellezza di 280 “botte”. B. dice che si riserva una festa una volta al mese, è un ganassa e facciamo pure 1 volta alla settimana, sono più di 5 anni.
Delle due l’una: o stavolta B. si è fatto fregare, oppure Dragomira ci sa proprio fare…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: