La Gelmini commenta la riforma.


“Ha stata dura, ma non dubitabbi mai del risultato. Meretrocazia!”

L’agenda di Sandro Bondi.


Cazzo, ministro, sotto POMP_ oltre che Dragomira e le altre dovrebbe trovare prima o poi anche POMPEI

Usate il preservativo


Adro: anche il Sole è dalla nostra parte



Come vedete, per la manifestazione di sabato pomeriggio ad Adro, ci sarà il sole.
Ed anche per sabato mattina ad Iseo.

1400mila euro: Dragomira ci costa assai


Dragomira Bonev in tubino nero regolamentare

Qui si spiega che oltre ai 400mila euro di trasferta la bella Bonev è costata altri soldi al contribuente italiano.
Anche alla tariffa di 5000 euro a botta che frequentatrici di Arcore suggeriscono farebbero sempre la bellezza di 280 “botte”. B. dice che si riserva una festa una volta al mese, è un ganassa e facciamo pure 1 volta alla settimana, sono più di 5 anni.
Delle due l’una: o stavolta B. si è fatto fregare, oppure Dragomira ci sa proprio fare…