Invidia del pene


Qui ritratto il dio celto (minidotato) Taranis che valuta un trapianto. Nell'altra mano adusa all'onanismo un fregio per adornare la rotonda davanti alla sua enoteca preferita

Spunto avuto da Marco Cimarosti su FB

Annunci

Una Risposta to “Invidia del pene”

  1. Marco Cimarosti Says:

    Eh, eh, eh… Neh che ci sta bene nella mitologia legaiola? È celtico DOCG, ha quasi la stessa posa di Alberto da Giussano, ha il tipico faccione da redneck padanotto e, soprattutto, ha il simbolo della Lega in una mano! (E, vabbe’, un dildo gigante nell’altra, ma nella vita privata ognuno fa quel che vuole…)

    E pensare che ‘sti pirloni di leghisti, avendo a portata di mano un mito di fondazione così seducente, per giustificare l’orrore di Adro andavano cercando soli delle Alpi sui tarallucci del Mulino Bianco!!! (http://www.mulinobianco.it/files/dolce_biscotti_tarallucci_visual.jpg)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: